Blog

Booking online by Hotel.BB

Bandiere Blu del Salento 2016, orgoglio e bellezza

Il mare del Salento, lo si sa, è da sempre fra i più belli d'Italia. Le sue spiagge, bianche e caraibiche, lambiscono acque cristalline e paesaggi da favola. E anche quest'anno, come da tanti anni a questa parte, il Salento ha fatto incetta di Bandiere Blu, il riconoscimento che viene assegnato direttamente dalla Fondazione Europea per l’Educazione Ambientale e che è ambito da tutti i lidi d'Italia. La Bandiera Blu è un premio che viene riconosciuto alle località di mare che si siano distinte in quanto a salvaguardia dell'ambiente naturale e del territorio, tramite la gestione dei rifiuti ma anche delle zone di mare, e le cui acque rispondano a rigorosi criteri di qualità e purezza. Il premio Bandiere Blu viene assegnato dalla Organizzazione Non Governativa della Danimarca a 49 Paesi a partire dal 1981. L'Italia, anche quest'anno, è stata premiata in almeno 152 comuni della riviera, per un totale di 293 spiagge, il 5% a livello mondiale, il che testimonia la ricchezza naturalistica del Belpaese. La regione Puglia ha ottenuto ben undici bandiere Blu, la maggior parte delle quali nella zona del Salento. Otranto è una delle numerose località del Salento che vede riconfermata la Bandiera Blu da diversi anni: si tratta, in buona sostanza, di uno dei borghi di mare che presta più attenzione alle bellezze del proprio territorio. Ma non solo Otranto, anche Melendugno ha ottenuto il riconoscimento grazie alle marine di Roca, San Foca e Torre dell'Orso, che hanno anche ottenuto un altro importante premio: la Bandiera Verde, oltre che Le Cinque Vele. L'eccellenza salentina ancora una volta si distingue fra tutte. Le Maldive del Salento, un paradiso made in Italy, non poteva certo mancare al loro appuntamento con la Bandiera Blu del 2016. Esse sono situate nel tacco d'Italia, poco distante dall'affascinante paese di Santa Maria di Leuca. Caratterizzate da spiagge bianche e dalla sabbia finissima, da dune e una vegetazione lussureggiante, non a caso si sono guadagnate un simile appellativo e sono fra i maggiori centri turistici della zona del Salento. Un altro comune del Salento che ha ottenuto nel 2016 la Bandiera Blu è Castro. Certo, tutta la penisola salentina, nel complesso, ha ottenuto degli ottimi risultati: la Bandiera Blu 2016 è stata riconosciuta anche a Ostuni, la famosa città Bianca, a Fasano, alle marine di Castellaneta e Ginosa. Tutte zone meravigliose, spiagge che paiono uscite da una cartolina, e soprattutto dove l'ambiente è amato e rispettato.

Lascia un commento